Eventi. I bimbi delle scuole elementari “interrogano” il Presidente del Parco Vesuvio

Evento organizzato da Federalberghi Costa del Vesuvio ai Mercatini de Le Fumarole

20 dicembre 2016
316 Views

Ercolano. “Che si fa per le scuole che vogliono visitare il Vesuvio?” “Quanti visitatori arrivano ogni anno?” “Perché avete deciso di fare questo lavoro?”. Sono solo tre delle domande che i bimbi di alcune scuole elementari di Torre del Greco hanno posto al Presidente del Parco Nazionale del Vesuvio, Agostino Casillo, al sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, alla Presidente di Federalberghi Costa del Vesuvio, Adelaide Palomba in occasione dell’inaugurazione dei Mercatini natalizi presso Dimora Le Fumarole di Ercolano, diretta da Maria Grazia Napolitano consigliere di Federalberghi. Giornata inaugurale, organizzata da Federalberghi Costa del Vesuvio in una delle strutture associate, che ha visto protagonisti soprattutto i bimbi. Che al Presidente Casillo, al sindaco Buonajuto ed alla Presidente Palomba hanno chiesto informazioni e curiosità sul lavoro di promozione del territorio.

“In questi mesi ho avuto modo di relazionare in tanti consessi, molti sobri ed istituzionali. Ma devo confessare – dichiara Agostino Casillo, presidente dell’Ente Parco del Vesuvio – che oggi avevo più ansia perché i bambini hanno visione più vera e reale rispetto alla nostra. Ma sono felice di essere stato qui perché è dai bimbi che dobbiamo prendere la responsabilità di fare per il nostro territorio ciò che è giusto ed utile. E’ stato un bel momento di festa ma torno al lavoro più motivato per il Parco”.

“Giornata bellissima: i mercatini si svolgono in un luogo incantevole. Questo territorio deve ripartire dall’intraprendenza di imprenditori come Maria Grazia e Adelaide, ma anche dai nostri bambini. E’ bello ascoltarli e, a volte, non è facile rispondere. Tocca a noi farli innamorare della nostra terra” le parole del sindaco Ciro Buonajuto.

“Il Vesuvio viene conosciuto dai bimbi come quella montagna che sovrasta il nostro territorio e le nostre città, ma non tutti lo conoscono per mille motivi. A volte, pur essendo vicino,  magari sembra quasi irraggiungibile. Oggi col Presidente del Parco abbiamo lanciato un’idea: favorire la visita di sentieri anche per le scuole del nostro territorio. Federalberghi – dichiara la Presidente Adelaide Palomba – farà la sua parte, impegnandosi a sostenere le visite guidate per le scuole cittadine ed anche per quegli studenti meritevoli e bisognosi che non dovessero avere la possibilità”.

A fare gli onori di casa Maria Grazia Napolitano, titolare della struttura di via San Vito ad Ercolano, consigliere di Federalberghi Costa del Vesuvio, ed animatrice dei Mercatini natalizi che saranno aperti fino al 19 dicembre.

“E’ un momento di confronto, di opinioni, di idee e di pensieri che ci permette di crescere e di guardare avanti altrimenti si cade nel pessimismo che non ci appartiene. Noi – dichiara Maria Grazia Napolitano – crediamo in questo territorio e io come consigliere di Federalberghi porto avanti la promozione di quest’area che trovo straordinaria”.

You may be interested

Cultura. Pimonte commemora i cittadini morti nella tragedia del Treno 8107
Cultura
shares40 views
Cultura
shares40 views

Cultura. Pimonte commemora i cittadini morti nella tragedia del Treno 8107

Ciro Serrapica - Lug 13, 2019

Mercoledì prossimo, nella sala convegni del Museo Multimediale dei Monti Lattari, si celebrerà la giornata del ricordo: il 4 marzo 1944.…

Eventi. “Lettere….dal Medioevo”, tra storia, cibo e tradizioni
Cultura
shares62 views
Cultura
shares62 views

Eventi. “Lettere….dal Medioevo”, tra storia, cibo e tradizioni

Ciro Serrapica - Lug 09, 2019

L’antico Maniero di Lettere tornerà per due giorni alla funzione per cui circa 1000 anni fa fu costruito. Venerdì 12 e…

Salute Mentale Ercolano-Torre del Greco: sì all’accorpamento dei servizi
Cronaca
shares59 views
Cronaca
shares59 views

Salute Mentale Ercolano-Torre del Greco: sì all’accorpamento dei servizi

Redazione - Lug 04, 2019

I vertici aziendali dell’Asl Napoli 3 Sud confermano che è in atto una valutazione sulla possibilità di accorpamento dei servizi…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: